Il Power Plant Controller (PPC) supporta codici rete nazionali e internazionali, consentendo in tal modo un'alimentazione conforme alla rete degli impianti fotovoltaici a livello di media e alta tensione in tutto il mondo.

A questo scopo, la potente serie blue’Log X offre numerose funzioni di regolazione della potenza attiva e reattiva, garantendo una migliore stabilità della rete indipendentemente dal produttore. Essendo modulare e scalabile, il sistema consente una gestione dell’impianto fotovoltaico su misura e garantisce la flessibilità necessaria per rispondere alle svariate condizioni di collegamento alla rete.

Caratteristiche

  • Regolazione precisa della potenza attiva e reattiva e della tensione nel punto di collegamento alla rete
  • Soluzione integrata per impianti misti, indipendente dai produttori
  • Protocolli IEC 60870-5-101/-104, IEC 61850, DNP3, Modbus
  • Interfaccia utente grafica per il supporto in fase di messa in esercizio
  • Caratteristiche prodotto certificate
    (N° certificato CC-GCC-TR8-04867-0)

I vantaggi

  • Conformità ai codici di rete nazionali e internazionali
  • Elevata flessibilità nella progettazione del sistema e nella scelta delle tecnologie dell’impianto fotovoltaico
  • Ampia compatibilità grazie alla molteplicità di interfacce e protocolli
  • Riduzione dei costi di messa in esercizio grazie a una configurazione e a servizi di assistenza semplificati
  • Maggiore trasparenza e sicurezza degli investimenti, dalla fase di progettazione alla completa operatività dell’impianto

Certificato di conformità

Il Power Plant Controller (PPC) basato sul sistema di controllo blue'Log XC è certificato secondo le norme tecniche di collegamento per la media tensione (VDE-AR-N 4110) e l'alta tensione (VDE-AR-N 4120) valide in Germania.

Le caratteristiche elettriche e le funzioni del PPC sono state misurate secondo FGW TG3 e hanno ottenuto con successo un certificato di tutti i componenti, dall'ente di certificazione indipendente e accreditato DNV GL Renewables Certification secondo FGW TG8.

Il modello di simulazione, validato, secondo FGW TG4 può essere utilizzato per la certificazione del sistema al fine di valutare il comportamento di regolazione della potenza attiva e reattiva già in fase di progettazione.

Regolazione precisa


Il Power Plant Controller (PPC) consente una gestione completa della potenza attiva, reattiva e della tensione nelle centrali elettriche fotovoltaiche eterogenee.

Un analizzatore di rete estremamente preciso rileva tutti i parametri di rete durante il funzionamento. Ciò consente una regolazione rapida e stabile nel punto di collegamento alla rete.

Flessibile. Modulare. Scalabile.


Limitazione della potenza, regolazione della potenza reattiva secondo la curva caratteristica, stabilità di frequenza e scambio dei dati di processo: il Power Plant Controller offre molteplici funzioni per un’integrazione in rete affidabile degli impianti FV.

Il numero delle funzioni si può ampliare con flessibilità e può essere adeguato alla topologia dell’impianto secondo il progetto specifico. Tutte le interfacce sono modulari, il che favorisce un’elevata scalabilità.

Indipendente dai produttori


Che sia un impianto misto o un portafoglio eterogeneo, con il driver all-in-one della serie blue'Log X la grande varietà del portafoglio si unisce alla massima flessibilità.

Gli aggiornamenti periodici aumentano costantemente la gamma di compatibilità del sistema: una soluzione sostenibile e a prova di futuro. 

User friendly


Nessuna programmazione, basta inserire i parametri.

L’interfaccia grafica del  blue'Log X-Series guida l’utente in modo intuitivo durante la messa in esercizio e non richiede conoscenze di programmazione.

Grazie alla guida chiara e alla struttura del menu specifica per il settore, l’utente sarà in grado di implementare requisiti anche complessi per il collegamento alla rete in modo semplice e rapido, inserendo i parametri nel Power Plant Controller.

Registrazione e analisi dei dati


Il blue’Log X-Series, alla base del Power Plant Controller, registra localmente i dati delle misure del impianto fotovoltaico per alcuni giorni. Se combinato a VCOM è possibile avere un’archiviazione illimitata dei dati.

La gestione dell’impianto è duplice: in tempo reale tramite controller, oppure sulla base dei valori di misura storici attraverso VCOM o le diverse funzioni di esportazione dati.

Avrete così tutti i dati a disposizione in qualunque momento.

Sicurezza IT


Per una maggiore protezione dei dati dell’impianto FV, Power Plant Controller offre le seguenti funzioni:

  • Gestione degli accessi utente
  • Accesso remoto integrato con crittografia TLS
  • Configurazione e trasmissione dati codificate end-to-end

Trasparente fin dal principio


Le caratteristiche certificate del regolatore blue’Log XC e la disponibilità di modelli per la simulazione garantiscono più trasparenza nell’integrazione in rete dell’impianto FV, consentendo di ridurre i rischi già in fase di progettazione.

La conformità della rete diventa così una grandezza calcolabile e garantisce un’acquisizione senza problemi delle autorizzazioni per il collegamento della rete.

  • Modello di simulazione RMS: MATLAB/Simulink, PowerFactory o PSS/E su richiesta
  • Certificazione: Certificato componenti regolatore EZA secondo VDE-AR-N 4110 & 4120